Eurythmics: reunion speciale per i Beatles

FacebookTwitterGoogle+

Eurythmics

La Recording Academy ha annunciato che il 27 gennaio, il giorno successivo alla consegna dei Grammy, verrà registrato al Convention Center di Los Angeles uno show speciale. “The night that changed America: A Grammy salute to the Beatles”, questo il titolo dello show che sarà mandato in onda il 9 febbraio dalla CBS, sarà dedicato al cinquantennale del debutto dei Beatles negli Stati Uniti all’Ed Sullivan Show.
Tra gli artisti coinvolti nell’evento ci saranno anche gli Eurythmics che si riuniranno sul palco a quasi dieci anni da quando Annie Lennox e Dave Stewart decisero di separarsi nuovamente. E’ stato Ken Ehlirch, produttore dei Grammy e dello spettacolo sulla band di Liverpool, a pensare di riunire i due artisti: “Quando abbiamo iniziato ad organizzare lo show ho pensato fosse importante trovare artisti che, non solo fossero capaci di interpretare le canzoni dei Beatles, ma anche riuscissero a capirle”.
Ehlirch non ha svelato quale canzone interpreteranno gli Eurythmics, ma tra le dodici performance previste ci saranno quelle di John Mayer e Keith Urban, che canteranno “Don’t let me down”, Alicia Keys e John Legend con “Let it be”, mentre ancora non si conosce cosa canteranno i Maroon 5.

“I Beatles hanno cambiato veramente la vita delle persone, così spero questo show porterà il messaggio che occasionalmente, nella storia, siamo toccati da certi artisti che hanno un profondo effetto su di noi non solo per la loro musica”, ha spiegato Ehlirch che non ha confermato la partecipazione di Paul McCartney e Ringo Starr.  (Rockol)

Questa voce è stata pubblicata in News e Concerti. Contrassegna il permalink.