Fed Cup – Ruggito Schiavone

FacebookTwitterGoogle+

 

Dopo la scoppola subita nel match d’esordio con la Tsurenko, Francesca Schiavone ritrova il suo coraggio da Leonessa per rimontare e vincere il terzo incontro della sfida di Fed Cup tra Italia e Ucraina, contro Kateryna Bondarenko con il punteggio di 6-7 7-5 6-4.

Lesia Tsurenko si conferma l’incubo di questa Italia battendo Sara Errani. L’ucraina, numero 121 del mondo, domina la partita aggiudicandosi il primo set 6-1 e chiudendo anticipatamente 3-0 il secondo, con la bolognese costretta al ritiro a causa di un problema a un ginocchio che ha costretto Barazzutti a rivedere anche i programmi in vista del doppio, inserendo all’ultimo momento Flavia Pennetta.

E’ proprio la Pennetta, in coppia con Roberta Vinci, che riesce a far valere la propria esperienza contro la stessa Tsurenko e la Savchuk con il punteggio di 7-5 0-6 6-1. Con questo risultato le azzurre approdano in semifinale di Fed Cup.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.