“Le Vie dei Tesori”: alla scoperta delle vecchie sale cinematografiche palermitane fra storia, aneddoti e ricordi

FacebookTwitterGoogle+

5291

di Greta Di Maria

Non si contano più le sale cinematografiche che nel corso dell’ultimo ventennio hanno chiuso i battenti dal centro alla periferia di Palermo. Un patrimonio di memoria cittadina e un importante giacimento architettonico, spesso di grande valore, andato in fumo. Ed è per questo che domani, 8 novembre, avrà luogo un’originale passeggiata per scoprire una città piena di sale nobili e blasonate.

L’itinerario che le passeggiate de “Le Vie dei Tesori” propongono, è arricchito da aneddoti, fra una pellicola a colori e in bianco e nero che attraversa tutte le strade del centro. Anche dove meno te lo aspetti. Perché si va alla scoperta del cinema di Palermo partendo dai primi “cinematografi” fino agli anni 70, attraverso l’ausilio di una galleria fotografica che ci farà scoprire delle interessanti sorprese su come ha cambiato volto la città. Dal Cine Teatro Dux, al Finocchiaro al Teatro Olympia un tuffo nel passato. Il tour comincerà da piazza Politeama (Teatro Olimpia) per poi andare avanti alla scoperta di dove si trovavano il Kursaal Biondo, il Modernissimo il Cine Teatro Diana l’Excelsior, il Supercinema, l’Utveggio, il Palazzo-Cinema Massimo il Trianon. Verrà anche accennato all’industria cinematografica a Palermo in quella che fu la sua breve e  non particolarmente gloriosa stagione. Passeggiata a cura di Palermo Aperta a tutti. Partecipanti massimo 50. Durata 2 ore.

Una vera e propria occasione ma soprattutto, è la prova dal vivo di come sia cambiata, radicalmente e in così poco tempo, la fruizione della visione cinematografica. Il cinema non è morto. Sono scomparse, se non del tutto ma certo in gran parte, le sue vecchie “abitudini” e i suoi “rituali”.

 Passeggiata con partenza alle ore 11.30  da piazza Castelnuovo a Palermo.

Acquisto biglietti solo online sul portale de “Le vie dei tesori”. Per maggiori informazioni chiamare il call center al numero 091.23893000

 

Questa voce è stata pubblicata in News, Notizie. Contrassegna il permalink.