Palermo: Nuovi problemi per Zamparini..

FacebookTwitterGoogle+

Il Procuratore Federale della Figc ha deferito Palermo e Lazio, nelle figure di Maurizio Zamparini e Claudio Lotito, alla Commissione Disciplinare Nazionale per la condotta delle società in relazione al trasferimento di alcuni calciatori. Di seguito il comunicato ufficiale della Figc e la pronta risposta della società rosanero sul proprio sito.

Il Palermo è stato deferito “a titolo di responsabilità diretta per le azioni ed i comportamenti disciplinarmente rilevanti, posti in essere dal proprio dirigente con potere di rappresentanza della società all’epoca dei fatti oggetto di deferimento, Maurizio Zamparini, nonché a titolo di responsabilità oggettiva per le azioni ed i comportamenti disciplinarmente rilevanti posti in essere dai propri tesserati senza potere di rappresentanza della società all’epoca dei fatti oggetto di deferimento, Roberto Felicori”.
La Lazio è stata deferita “per responsabilità diretta in relazione alla condotta antiregolamentare ascritta al proprio Presidente e Legale Rappresentante Claudio Lotito”.

Questo, invece, il breve comunicato del Palermo in merito al deferimento sopra enunciato:

“In riferimento al comunicato emanato in data odierna dalla F.I.G.C., relativo al deferimento dell’U.S. Città di Palermo, la Società dichiara di aver sempre operato nel pieno rispetto delle norme federali”.

Questa voce è stata pubblicata in Sport. Contrassegna il permalink.