Cerca nel sito web:

Salvo Rizzuto

/

Nome: Salvatore ma preferisco essere chiamato Salvo. Così mi hanno sempre chiamato in famiglia mentre gli amici “Ouuuuu” ma non penso sia molto identificativo 

Cognome: RIZZUTO. Che dire, così è!

Segni particolari: Non tutti i miei incisivi sono sani, forse perché nella vita non bisogna mai esagerare. Uno di questi è leggermente spezzato ed è successo giocando ad “Acchiana u patri cu tutti i so figghi” ai tempi della scuola elementare. Se volete vi racconto.

Interessi: Sono un mutante. Periodicamente cambio, non so perché. Quando mi sento di aver raggiunto dei livelli che per me sono ottimali, cambio. Anche io tuttora sono alla ricerca del perché, ma poiché questi cambiamenti mi hanno permesso di conoscere nel tempo tantissime persone, con molte delle quali sono nate delle ottime amicizie, avanti al prossimo, cambiare non è così deleterio, anzi.

Difetti: Tantissimi, ce li ho tutti. A dire il vero non te li direi mai ahahahah

Pregi: Dammi la possibilità di poterti parlare e capirai. Mi metto sempre dall’altra parte, quando non sono sicuro non insisto, quando non conosco non insisto, quando non ho mai provato non insisto. Cerco sempre di ascoltare chi ho difronte.

Mi Piace: Parlare di Donne.

Non mi piace: Più che non mi piace, non mi piacciono quelli che copiano (i copioni), quelli che ti guardano e non si palesano (i guardoni), quelli che non sanno ma parlano a sproposito (i curtigghiari), quelli che si atteggiano (i piruocchi arrinisciuti), quelli che credono di sapere tutto e che parlano sempre (i ClemClem “Sapientino” della Clementoni).

Genere musicale preferito: Non ho un solo genere musicale preferito. Ascolto tutta la musica. Dalla classica all’EDM, dal Jazz alla Trap mi piace tutta. Alcuni artisti li preferisco ad altri ma faccio fatica ad identificare un solo genere musicale preferito.

Mi definiscono: Un gentiluomo, corretto e che dice sempre la verità in faccia.

Amo definirmi: Nu buono “Guaglione”.

Hobby: Amo la Radio, la faccio per hobby, non so per quanto tempo ancora e sono sicuro che il futuro sta già lavorando per me e chissà cosa mi riserverà.