Non sembra esserci alcuna soluzione per la situazione di stallo creatasi all’interno del cimitero palermitano dei Rotoli con quasi 500 bare accatastate in magazzino in attesa di tumulazione. Questa mattina, durante il Time Magazine, è intervenuto in merito anche l’On. Vincenzo Figuccia dell’U.D.C. per continuare a parlare dello scandalo dei rotoli che già in tempi non sospetti aveva denunciato la cattiva gestione della struttura cittadina.

“Si evince il livello di una società da come la stessa cura i più deboli ed i defunti – ha detto Figuccia – e da quello che vedo a Palermo non stiamo messi bene”. 

Lo scandalo dei Rotoli – “I Rotoli sono lo specchio della nostra civiltà”